domenica, Luglio 14, 2024
HomeAttualitàCoronavirus, possibili cambi di colore per le regioni: ecco come sarà l'Italia...

Coronavirus, possibili cambi di colore per le regioni: ecco come sarà l’Italia dal 17 maggio

Domani si riunirà l'Iss e Cts per il monitoraggio settimanale dei dati: ecco come potrebbe cambiare l'assetto dell'Italia a partire da lunedì

Domani venerdì 13 maggio, l’Istituto Superiore di Sanità e il Comitato Tecnico Scientifico si riuniranno per il monitoraggio settimanale dei dati. Ad oggi non si hanno ancora notizie certe ma si ipotizzano nuovi cambi di colore per le regioni.

NUOVI CAMBI DI COLORE – C’è molta attesa per la riunione di domani, soprattutto perché si entra sempre di più nella stagione estiva. I cittadini hanno voglia di respirare un po’ di normalità e soprattutto, tornare a lavorare a pieno ritmo. In queste ultime ore, sono diverse le ipotesi per i nuovi cambi di colore delle regioni.

L’Iss e il Ministero della Salute stanno spingendo da giorni per rivedere i parametri e decidere eventuali restrizioni. Probabilmente le regioni saranno tutte gialle, eccezione per la Valle D’Aosta che dovrebbe essere arancione.

Al momento la situazione non è molto diversa: quasi tutto il Paese è in zona gialla tranne Sicilia, Sardegna e Valle D’Aosta. Le due isole probabilmente si accoderanno alle altre regioni gialle mentre l’ultima resterà in zona arancione.

In base all’ultimo monitoraggio, l’indice Rt nazionale medio è ancora in leggero aumento, 0.89 rispetto a 0.85 e 0.81 delle ultime settimane. I governatori hanno chiesto una revisione dei parametri e anche l’eliminazione delle fasce di colore, tuttavia, si discuterà nei prossimi giorni di questo.

Valentina Sammarone
Valentina Sammarone
"Giornalismo è diffondere ciò che qualcuno non vuole si sappia; il resto è propaganda. Il suo compito è additare ciò che è nascosto, dare testimonianza e, pertanto, essere molesto." (Horacio Verbitsky)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME