Cosa fare durante una vacanza in estate a Livigno

0
SONY DSC

Cosa fare durante una vacanza in estate a Livigno?

Livigno è una delle mete turistiche di montagna più apprezzate in Italia, una località sciistica situata all’interno della Provincia di Sondrio, in Lombardia. Questa cittadina della Valtellina è in grado di offrire tantissime attività ai turisti in vacanza, sia in inverno che in estate.

Trascorre le ferie estive a Livigno significa passare il tempo tra paesaggi mozzafiato, bellezze naturalistiche uniche e la buona cucina tipica di queste terre. Infatti è proprio in estate che Livigno offre il meglio di sé, mostrandosi ai tanti turisti che decidono di passare qui le vacanze estive in tutto il suo splendore.

Livigno: dove si trova e come raggiungerla

Livigno è uno dei comuni più elevati d’Europa, situato ad un altezza dal livello del mare di circa 1800 metri, localizzata nel nord della Lombardia nei pressi del confine con la Svizzera. Questa splendida cittadina di montagna si trova tra le bellissime vallate dell’arco alpino, un territorio tra i più suggestivi del nostro Paese.

Il modo più pratico per raggiungere Livigno è in auto. Provenendo dall’Italia basta percorrere il Passo del Foscagno, una strada panoramica che passa nelle vicinanze di Bormio e del famoso lago di Livigno. Altrimenti per chi arriva dalla Svizzera in estate è disponibile il Passo della Forcola, che collega la città lombarda con la vicina Saint Moritz.

Sentieri e trekking a Livigno

Nonostante il periodo di massima affluenza a Livigno sia l’inverno, in estate questa splendida cittadina di montagna si trasforma in un luogo molto apprezzato dagli amanti del trekking. Durante la stagione estiva infatti è possibile fare escursioni in solitaria o guidate, lungo uno dei tanti percorsi naturalistici della zona.

Tra gli itinerari più suggestivi ci sono:

  • Lungolago, da Livigno alla baita delle Capre
  • laghi artificiali di Cancano
  • Passo Val Alpisella
  • Val Tort
  • Bochèta dal Cantòn
  • Crap da la Parè

Si tratta di percorsi naturalistici di grande pregio, in grado di regalare panorami mozzafiato e contraddistinti da livelli di difficoltà differenti, adatti sia ai professionisti che alle famiglie con bambini. In particolare l’escursione al Crap da la Parè è semplice e dura meno di un’ora, ma offre uno spettacolo unico con una vista sulla meravigliosa Valle di Livigno e sul monte Vach.

Da non perdere anche l’itinerario al Piza di Rin, riservato agli escursionisti più esperti e allenati, che in circa 4 ore di cammino permette di raggiungere questo belvedere e ammirare il fondovalle sottostante. Di difficoltà media invece è il percorso del Bocheta dal Cantòn, che in un’ora e mezza regala una delle migliori viste sulla Valle di Livigno.

Livigno in mountain bike: gite per amatori e professionisti

Messi da parte gli sci, d’estate Livigno è un centro molto apprezzato dagli appassionati delle uscite in bicicletta, infatti non è insolito trovare gruppi di sportivi intenti a cimentarsi con gli impegnativi sentieri della zona. Tuttavia le escursioni in mountain bike non sono riservate soltanto ai professionisti.

Diverse ditte specializzate organizzano ogni estate gite guidate di gruppo per gli amanti della MTB, con la possibilità di noleggiare le mountain bike direttamente a Livigno, per esempio visitando il sito www.davidsrentalskibike.com e poi recandosi in sede. I percorsi sono variegati e permettono a chiunque di scegliere il livello più adatto, dall’amatoriale all’esperto.

Le escursioni in bicicletta sono attive da giugno a settembre e si svolgono lungo i sentieri che attraversano l’Alta Valtellina, il ghiacciaio dello Stelvio, la Val Viola, il Piz Umbrail e la Bernina soltanto per citarne alcuni. Per i meno allenati sono disponibili anche escursioni in e-bike, per non rinunciare all’attività sportiva ma ricevere il supporto della pedalata assistita.

I più spericolati possono cimentarsi con le salite in arrampicata, iscrivendosi nei gruppi organizzati che in estate fanno hiking sulle cime del Bernina. Altrimenti si possono imparare i rudimenti dell’alpinismo, partecipando a uno dei tanti corsi estivi che si tengono ogni anno a Livigno.

Terme e centri benessere a Livigno

Per gli amanti del relax e del benessere Livigno mette a disposizione diverse spa e centri termali, dove rilassarsi tra massaggi, trattamenti di bellezza e godersi i benefici delle acque ricche di minerali della zona. L’offerta è piuttosto ampia e variegata, con strutture che offrono servizi all inclusive ed entrate giornaliere per tutta la famiglia.

Il centro più rinomato è Acquagranda, un imponente complesso termale con piscine a diverse temperature, bagno turco, sale relax, giochi d’acqua, idromassaggio e molti altri servizi esclusivi per i turisti in visita a Livigno durante l’estate.

Shopping tax free a Livigno

Una delle attività preferite a Livigno per il tempo libero è lo shopping, approfittando del particolare regime fiscale. Infatti in questo Comune lombardo è possibile fare acquisti nei duty-free, comprando diversi oggetti merceologici a prezzo scontato.

Naturalmente esistono delle limitazioni ai quantitativi acquistabili, ma tuttavia si possono fare ottimi affari in questa zona extra-doganale. Ad esempio è possibile comprare prodotti a base di carne, articoli lattiero-caseari artigianali, formaggi, salumi, bevande alcoliche e persino fare rifornimento di carburante fino a 10 litri senza pagare le imposte.