Cosa sono i massaggi corpo a corpo?

0

Il massaggio è da sempre stato considerato come la modalità per poter raggiungere il benessere, proviene dall’antichità e anche ad oggi, in un momento in cui ci fa male una zona del corpo si tende a massaggiarla per avere sollievo.

In Oriente c’è una cultura proprio dedicata al massaggio ed è da lì che ne provengono quelli più utilizzati e conosciuti. È diventato di moda, anche perché riesce a liberare in poco tempo dallo stress quotidiano dovuto al lavoro, così come ai problemi della vita familiare e alla quotidianità.

Uno dei primi effetti che si ottiene tramite il massaggio è sicuramente quello di tipo psicologico. Perché va ad esaltare quella che è la percezione del proprio corpo, andando a stimolare la circolazione del sangue, così come la dilatazione dei vasi, lo sprigionamento di calore e anche di energia.

Inoltre, il nostro corpo, per merito del massaggio, va a liberare le endorfine andando a ristabilire equilibrio all’interno dell’organismo e bloccando tutti i processi degenerativi. Per fare un corretto massaggio è opportuno trovarsi in un ambiente tranquillo e riscaldato, che possa mettere il cliente a proprio agio.

gio. Va fatta una distinzione netta però, come ci spiega Tantra Dream tra i massaggi Erotici e i massaggi corpo a corpo che vi spieghiamo qui in basso.

Il massaggio ayurvedico

Uno dei massaggi migliori, corpo a corpo, è quello dell’ayurveda, che è considerata come la più antica medicina, che nasce in India più di 3.000 anni fa. Tale massaggio ayurvedico serve per drenare e tonificare i muscoli e per sfruttare le energie che sono bloccate nel nostro organismo.

Ci vogliono due persone per poter effettuare questo tipo di massaggio perché deve essere massaggiata ogni parte del corpo per tanto tempo con degli oli particolari che servono a migliorare il tono cutaneo. Questo è un tipo di massaggio che viene consigliato per poter contrastare l’affaticamento psicofisico, dato che rende i muscoli più scattanti e agili.

Il linfodrenaggio

Un altro tipo di massaggio corpo a corpo è quello ideato dal medico danese Emil Vodder, che favorisce la circolazione linfatica, che è anche essenziale per la salute del proprio sistema immunitario e con l’espulsione delle scorie organiche.

Questo è consigliato per una stasi riguardante la circolazione linfatica, infatti, si vanno a formare dei cuscinetti e rigonfiamenti antiestetici, proprio per questo risulta un massaggio ideale per combattere la cellulite dato che migliora la microcircolazione con effetto rigenerante.

Il massaggio bioenergetico

Questo è un massaggio ideato dallo psicoterapeuta Lowen, serve a ristabilire l’equilibrio andando ad individuare quelle che sono le parti del corpo tese. I massaggi devono prendere in considerazione quelle che sono le 5 strutture del carattere: quello cerebrale, dominante, compressa o dipendente e rigida.

Il massaggio deve essere sincronizzato al respiro di modo che ci si possa rendere conto della propria fisicità, si tratta di un massaggio che rende la persona più flessibile, agendo come rigenerante a livello caratteriale e psicologico.

Il massaggio shiatsu

In ultimo, ma non per minore importanza, si ha il massaggio shiatsu, ha origine giapponese ed utilizza la pressione ed il tocco tramite tutte le parti del corpo al fine di stimolare il flusso di energia. Anche questo, come il massaggio ayurvedico, prende spunto da una filosofia di vita.