Covid-19: l’andamento del mercato immobiliare

0

L’andamento del mercato immobiliare in questo periodo storico è senza dubbio complesso perché negli ultimi mesi, per via dell’emergenza sanitaria, si sono verificate delle fluttuazioni importanti. Possiamo dunque dire che nelle scorse settimane il mercato immobiliare è stato caratterizzato da una serie di alti e bassi spesso imprevedibili, che hanno di certo destabilizzato la situazione. Fortunatamente però sembra che le cose stiamo lentamente tornando alla normalità: sono in aumento coloro che si sono messi nuovamente alla ricerca di una nuova casa, mentre per quanto riguarda l’andamento dei prezzi ogni città presenta le sue peculiarità.

Mercato immobiliare: ricomincia a salire la domanda

Se gli scorsi mesi sono stati decisamente preoccupanti per quanto riguarda il settore immobiliare, adesso possiamo dire che il peggio sia passato. La domanda infatti sta ricominciando a salire in tutta Italia, il che significa che le persone che avevano il progetto di acquistare casa prima del Covid non l’hanno abbandonato. Questo è reso possibile anche dal fatto che sono previsti tassi d’interesse particolarmente agevolati sui mutui bancari, il che prospetta delle condizioni più vantaggiose e fornisce un incentivo significativo.

Verrebbe dunque da pensare che il peggio sia passato anche per coloro che intendevano mettere in vendita un immobile, ma in tal caso conviene fare qualche valutazione in più.

È il momento giusto per vendere casa?

Gli scorsi mesi non erano certo vantaggiosi per coloro che intendevano vendere casa, perché i prezzi degli immobili si erano abbassati e dunque si rischiava di perderci. Adesso la situazione sembra stiano tornando alla normalità anche da questo punto di vista, il che non significa che sia il momento propizio per tutti i potenziali venditori. In alcune città infatti il calo dei prezzi è stato decisamente meno drastico rispetto ad altre e oggi sono subentrati alcuni fattori che hanno acquistato una maggior importanza nel determinare il valore di un immobile. Il Covid ha cambiato le necessità degli italiani, anche per quanto riguarda la ricerca di una nuova casa: in molti preferiscono adesso investire su abitazioni con spazi esterni e con più stanze e sembra che la quarantena abbia giocato un ruolo chiave da questo punto di vista.

Il valore degli immobili è cambiato

Vale dunque la pena prima di tutto affidarsi a dei professionisti e far fare una valutazione immobile professionale, in modo da capire quanto valga la propria abitazione in questo preciso momento storico. Non ci si può più basare sulle stime effettuate prima del Covid, perché sono cambiate moltissime cose e mentre alcuni immobili si sono svalutati, altri possono aver acquistato un maggior valore.

È il momento giusto per acquistare casa?

Coloro che invece hanno intenzione di acquistare una nuova casa, potrebbero trovare in questo periodo delle offerte molto interessanti e come abbiamo accennato condizioni favorevoli anche a livello di mutui bancari. Si tratta dunque di un momento piuttosto propizio per i potenziali acquirenti, anche perché il mercato immobiliare si sta riprendendo e questo significa che i prezzi tenderanno ad alzarsi nel 2021. Non vale la pena attendere troppo quindi, ma piuttosto approfittarne adesso.