Covid Campania, zona arancione già a rischio: contagi ancora troppo elevati

0
Covid-19, fonte google contrassegnate per essere riutilizzate
Covid-19, fonte google contrassegnate per essere riutilizzate

La Campania è ritornata in zona arancione. Dopo oltre un mese con le massime restrizioni previste dall’ultimo decreto di Mario Draghi, la Regione può ora respirare un po’, con alcune attività commerciali che possono riaprire.

Dal prossimo 26 aprile, inoltre, ritornerà in vigore, per le Regioni più virtuose, la zona gialla, con la possibilità anche di cenare al ristorante.

Tuttavia, per la Regione Campania la situazione è ancora molto grave, con i contagi che, giornalmente, superano ancora quota duemila.

Con il rallentamento delle restrizioni, poi, si rischia un nuovo tracollo, con i contagi che potrebbero continuare a salire.

Per questo motivo c’è anche il forte rischio di vedere la Campania ritornare in zona rossa già tra due settimane. I numeri attuali, infatti, sono troppo elevati per restare tranquilli e senza rispetto delle regole non ci sarà altra scelta se non quella di aumentare ancora una volta le restrizioni. Tutto dipenderà dal comportamento delle persone.