Covid, De Luca blinda la Campania: nella nuova ordinanza divieto di circolazione tra qualsiasi Comune

0
Fonte: Wikipedia. Foto di Google immagini contrassegnate per essere riutilizzate.

Vincenzo De Luca, nei giorni scorsi, era stato chiaro e l’ha ribadito anche nella giornata di ieri. Quest’anno, in Campania, Natale e Capodanno non esistono. A prescindere dall’ultimo decreto di Conte, infatti, è in arrivo un’altra ordinanza restrittiva oltre quella prevista per i prossimi giorni che prevede che la Campania sia ancora zona arancione.

Queste le parole di Vincenzo De Luca, il quale ha già annunciato che, durante il periodo di zona rossa, non sarà possibile circolare tra Comuni, anche tra quelli con popolazione inferiore ai 5 mila abitanti:

Abbiamo assistito in queste ore a un dibattito che dal mio punto di vista è francamente allucinante: le deroghe. Prendiamo una misura ed escludiamo i cittadini che appartengono ad A,B,C. Francamente è inutile”.

“Quando diciamo queste cose c’è veramente da indignarsi. Se a Natale arrivano 2 o 3 familiari non residenti in una casa, chi controlla? Se faccio un cenone con 20 familiari non conviventi non sono stato generoso ma più irresponsabile. È chiaro che farebbe piacere a tutti noi stare raccolti in famiglia, ma dobbiamo dire in maniera brutalmente chiara che questo significa aprire le porte di nuovo alle terapie intensive e alla morte per gli anziani”.

In Campania, quindi, saranno delle feste natalizie da chiusi in casa. Nella nuova ordinanza Vincenzo De Luca blinderà i cittadini campani nelle loro abitazioni.