Covid, De Luca: “Numero impressionante di morti, siamo in un’emergenza drammatica”

0
Vincenzo De Luca, presidente Regione Campania, fonte Di Jack45 - https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Vincenzo_De_Luca_2015.jpg, CC BY 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=53452665
Vincenzo De Luca, presidente Regione Campania, fonte Di Jack45 - https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Vincenzo_De_Luca_2015.jpg, CC BY 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=53452665

Il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha rilasciato alcune dichiarazioni in cui ha parlato dell’emergenza Covid-19 e di una situazione che, nelle ultime settimane, è peggiorata in maniera drammatica.

Dobbiamo stringere i denti fino a fine gennaio. La gente si sta vaccinando, non so se siamo arrivati al massimo del contagio, al picco. La sensazione che si ha è che abbiamo ancora un numero impressionante di morti per Covid, e da questo punto di vista siamo veramente in un’emergenza drammatica”.

Nessuno di noi è in grado di sapere cosa succederà nei prossimi giorni. La sensazione è che si vada verso un qualche assestamento, e questo lascia intuire che da fine gennaio cominceremo ad avere probabilmente una discesa del contagio”.

Dalle parole del governatore campano emerge, quindi, ancora un segnale poco rassicurante. Ogni giorno, infatti, si assiste ancora ad un numero elevato di decessi.

Al momento, però, è difficile immaginarsi nuove restrizioni rispetto a quelle imposte da parte del Governo. La vaccinazione va in modo spedito e nelle prossime settimane si punta ad immunizzare quante più persone possibili.