Covid, De Luca preoccupato: “Campagna vaccinazione è quasi frenata, se non quasi bloccata”

0
Fonte: Ansa

Il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha rilasciato alcune dichiarazioni in cui ha parlato dell’attuale emergenza Covid-19 nel nostro Paese e della campagna di immunizzazione.

La situazione del nostro paese sta cambiando perché ci sono sempre meno attenzioni al tema Covid. Ora al centro dell’attenzione vi è l’economia del paese. I dati in Italia, però, sono rassicuranti: non si registrano picchi di contagi. È vero che ci sono ancora troppi morti di Covid, ma non si verificano ingorghi nelle terapie inventive. C’è da dire però che è quasi frenata, se non quasi bloccata, la campagna di vaccinazione“.

Nel corso dei mesi c’è stata una campagna di disinformazione definibile neo-medievale, vergognosa. Siamo alla stregoneria dei tempi del medioevo. Io non ho ascoltato nemmeno uno che criticasse il Green Pass“.

De Luca è quindi preoccupato per l’attuale trend relativo ai vaccini. C’è stato, infatti, un calo importante dei vaccinati giornalieri in Campania. Da circa 70 mila somministrazioni al giorno, si è passati a poco meno di 20 mila.

De Luca ha infine dichiarato: “Bisogna capire che quando si vive in una comunità si è responsabile di sé e della comunità, che dev’essere percepita come una grande famiglia“.