Covid Italia, settimana prossima nuovo DPCM di Conte: si va verso un lockdown “light”

0
Giuseppe Conte, Foto Wikipedia
Giuseppe Conte, Foto Wikipedia

Neanche il tempo di adattarsi al nuovo DPCM che il Governo è pronto a vararne un altro. Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, entro il 9 novembre sarà varato un ulteriore decreto per rafforzare le restrizioni attualmente in vigore.

Si tratterebbe di un lockdown “light” in cui non ci sarà una completa limitazione ma ancora parziale in attesa di veder scendere la curva dei contagi.

A scrivere delle nuove chiusure ci pensa Tommaso Ciriaco in un articolo di Repubblica: “L’ipotesi più probabile, allora, è che la prossima settimana l’esecutivo metta sul tavolo nuovi interventi, sfruttando il voto alle Camere del 4 novembre sulle comunicazioni di Conte. Verrebbe così salvaguardata la festività religiosa del 1-2 novembre. Le misure potrebbero partire dal fine settimana, forse sabato 7“.

Repubblica, inoltre, svela anche quali potrebbero essere le limitazioni a cui andremo in contro con il nuovo DPCM, quali ulteriore limitazione delle attività commerciali (totale o oraria), aumento dello smart working sia nel pubblico che nel privato e paletti agli spostamenti regionali.

Dovrebbe ritornare, quindi, l’autocertificazione per spostarsi da una regione all’altra. L’edizione di Repubblica conclude: “Si vedrà. L’idea di Palazzo Chigi, però, resta quella di evitare la chiusura delle scuole medie ed elementari“.