giovedì, Luglio 25, 2024
HomeCronacaCronaca esteraCozmo, il robot-giocattolo è in grado di distinguere le emozioni

Cozmo, il robot-giocattolo è in grado di distinguere le emozioni

cozmo-hanns
Hanns Tappeiner, co-fondatore di Cozmo per Anki.

Oggigiorno, l’intelligenza artificiale sta avanzando in modo impetuoso e continuo tanto, in alcuni casi, da farci preoccupare ma il settore delle emozioni fino ad ora sembra essere ancora inattaccabile da essa. In realtà, da oggi non più. Infatti, in America, è stato inventato un piccolo robottino di nome Cozmo che è in grado di riconoscere le emozioni e gli stati d’animo di chi si pone d’innanzi ad esso.

La Anki, un’azienda americana fondata da Hanns Tappeiner nella Silicon Valley ha scommesso su questo progetto e l’ha portato avanti. Cozmo nasce come giocattolo, preordinalbile al modico costo di 179$, ma in futuro non si nega l’idea di ampliare le sue caratteristiche e qualità. Se agli occhi di molti scienziati ciò appare come una minaccia, anche perchè l’intelligenza artificiale ci porterebbe via non solo le mansioni svolte dall’uomo con Cozmo andrebbero via anche le sensazioni che distinguono, per adesso, la specie umana da quella robotica. Inoltre, quest’impresa che potrebbe sembrare inutile si propone come obiettivo primario lo sviluppo, sempre maggiore, dell’intelligenza artificiale.

Cozmo essendo realizzato come un giocattolo, ha le sembianze e le dimensioni che si competono ad un oggetto utilizzabile dai bambini. È composto da braccia assimilabili a cingoli e pale. In effetti, la sua conformazione è da scavatrice. La faccia è come lo schermo di un cellulare di ultima generazione, uno smartphone, e proprio da essa riesce a capire e ad interpretare gli stati d’animo della persona che ha di fronte. Innanzitutto, come qualsiasi individuo se si trova in una situazione di pericolo ha paura mentre se viene trattato gentilmente, ringrazia con un sorriso. Ciò perchè tutte le categorie emozionali di cui è stato fornito sono state riprese dalla letteratura psicologia accademica. E voi lo comprereste?

cozmo

Alessandra De Vincenzo
Alessandra De Vincenzohttps://devincwriting.wordpress.com/
"Scrivo di tutto perché osservo ciò che mi è intorno".
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME