CR7-Juve, l’idea di Mendes: può restare a vita, ecco perché!

CR7 può restare a vita alla Juventus, il fuoriclasse portoghese potrebbe chiudere la carriera a Torino: ecco l'idea di Mendes...

0
Cristiano Ronaldo, CR7 fonte foto: Di Ruben Ortega - Wikimedia Commons, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=54972276
Cristiano Ronaldo CR7 fonte foto: Di Ruben Ortega - Wikimedia Commons, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=54972276

Ad inizio stagione qualcuno di certo non avrebbe scommesso su un impatto così importante di CR7 alla Juventus. Nessuno ha mai messo in discussione le doti del fuoriclasse portoghese ma l’idea che approdare in un campionato impostato prettamente sulla tattica ha suscitato più di qualche dubbio tra gli addetti ai lavori.

Invece i numeri di Ronaldo fino a questo momento sono stati, eccezionali: 36 presenze, 24 reti e 12 assist, gol decisivo in Supercoppa e tripletta nel ritorno con l’Atletico che ha consegnato i quarti di Champions ai bianconeri.

Il presidente Agnelli ha investito sul portoghese proprio per questo e ora che l’ha portato a Torino vuole tenerselo stretto. Che Ronaldo stia bene alla Juve è un dato di fatto e che avrebbe fatto bene Jorge Mendes l’aveva assicurato già tempo fa:

“Ha fatto la differenza ovunque sia andato, squadre in cui se non ci fosse stato lui non avrebbero vinto così tanto. Farà la storia della Juve”.

CR7 vuole restare a lungo in Italia e potrebbe addirittura chiudere la carriera alla Juventus, continuerà a giocare fino a quando il fisico glielo permetterà e finché sarà in grado di dare un contributo importante e consono alla squadra in cui gioca, farà parte del gruppo bianconero.