Croazia penalizzata, l’Italia sorride

0

E’ arrivata poco fa la sentenza della Uefa sul caso di razzismo nei confronti della Croazia,per la svastica presente sul terreno di gioco,lo scorso giugno,nella partita disputata tra la Croazia e la Nazionale italiana a Spalato,valida per le qualificazioni ad Euro 2016.

La Uefa ha usato la mano dura con i croati,visto che non è la prima volta che si verificano casi di razzismo in Croazia,infatti la partita con l’Italia fu disputata a porte chiuse. Per la Croazia è stato disposto la penalizzazione in classifica di un punto,oltre a 100mila euro di multa e due partite da disputare a porte chiuse.

Con questa sentenza l’Italia può sorridere,visto che ora la distanza nel girone H per le qualificazioni ad Euro 2016,è di solo un punto per la nostra Nazionale,nei confronti della Croazia,che guidano sempre il girone con 13 punti,seguiti da Italia a 12 e Norvegia a 10.