Da titolare con Ancelotti a quasi separato in casa con Gattuso: lo strano caso di Fernando Llorente

0
fonte: google immagini contrassegnate per essere riutilizzate

Il Napoli ha condotto l’ultimo calciomercato estivo in maniera molto intelligente, spendendo si tanto per l’acquisto di Victor Osimhen, ma anche prendendo un giocatore importante come Bakayoko quasi gratis.

L’unica pecca da sottolineare riguarda il mercato cessioni, con Arek Milik che ha rifiutato tutte le squadre e facendo perdere di fatto circa 25 milioni di euro ad Aurelio De Laurentiis. L’unica possibilità, ora, è cederlo quasi a costo zero durante il mercato di gennaio.

Un altro giocatore che vive quasi da separato in casa è Fernando Llorente. L’attaccante azzurro è stato inserito a sorpresa nella lista della Serie A.

L’intenzione di Gattuso, infatti, è quello di concedergli qualche chance in Coppa Italia, dove tuttavia potrebbe comunque giocare solo pochi minuti.

Come Milik, anche Llorente ha rifiutato diverse squadre, dallo Spezia al Benevento passando per la Sampdoria. L’attaccante, infatti, aveva deciso o di andare in una big o di fare ritorno in Spagna.