domenica, Marzo 3, 2024
Home Blog

Dal Canada sono sicuri: Insigne andrà al Toronto, forse già a gennaio!

Il 2021 salvo clamorose sorprese si chiuderà con un affare irrisolto in casa Napoli: il rinnovo del capitano Lorenzo Insigne. Il numero 24 tra poco più di un mese sarà libero di accasarsi a parametro zero con qualsiasi club. Non mancano, ovviamente, le pretendenti anche in Serie A: su tutte si è parlato di Juventus e Inter, ma un’altra pista molto concreta è quella che porterebbe l’azzurro oltreoceano e precisamente al Toronto, in Canada.

Aurelio De Laurentiis non è riuscito a venire incontro abbastanza al suo capitano e le due parti sono attualmente molto lontane. La MLS sta pregustando la possibilità di aggiungere un altro calciatore top europeo tra le sue fila e sarebbe proprio il Toronto la squadra che potrebbe accaparrarsi le prestazioni di Lorenzo Insigne. Secondo quanto riportato dalla pagina Twitter del profilo “Will Forbes”, molto vicina agli affari di calciomercato della MLS, ci sarebbero delle probabilità altissime che Insigne si trasferisca al Toronto a parametro zero:

“Ricordate quando ho detto che c’era il 75% di possibilità che Insigne sarebbe venuto a Toronto? Da quello che ho sentito ora è circa il 95%. Sono nelle fasi finali dell’accordo e stanno elaborando i dettagli. La grande domanda è se il Napoli lo lascerà venire quest’inverno o aspetterà l’estate”. L’ipotesi che Insigne possa andarsene già a gennaio, paventata dalla pagina Will Forbes, sembra altamente improbabile perché il Napoli non si priverà di un suo calciatore di livello già a gennaio, quando tra l’altro subirà la partenza di diversi suoi titolarissimi per la Coppa d’Africa.

“I soldi sono troppi per lui da rifiutare e sta cercando un nuovo inizio. Toronto gli offre la casa giusta per cominciare. Insigne sperava che un club in Europa avrebbe soddisfatto le sue richieste salariali, ma nessuno si è avvicinato a quelle del Toronto”. Ovviamente queste dichiarazioni tirano acqua al mulino della MLS e non è per niente da escludere che un top club europeo, specialmente in Premier League, faccia un pensierino per Insigne e decida di portarselo a casa.

Allo stato attuale delle cose, però, sembra davvero che il Toronto sia la squadra più accreditata per avere l’esterno azzurro: Inter e Juventus al momento sono un po’ alla finestra e di certo non offrirebbero lo stesso compenso economico del club canadese. Ben più complicata, invece, la pista che vede Insigne prendere un volo per il Canada già nei primi giorni di gennaio e salutare i suoi compagni.