Dalla Spagna, Juve pronta all’offerta per Messi, ma Ronaldo ha bloccato tutto

I bianconeri avevano intenzione di provare a strappare la Pulce ai blaugrana. CR7 ha detto "no"

0

Clamoroso retroscena riportato stamani in Spagna da Don Balòn, la Juventus nella scorsa estate era decisa a mettere sul piatto un’offerta di quelle importanti per strappare Leo Messi al Barcellona, ma alla fine Cristiano Ronaldo si sarebbe opposto all’operazione.

Secondo il noto portale la proposta comprendeva i cartellini di Paulo Dybala, Alex Sandro e Matthijs de Ligt, per un valore complessivo di 185 milioni di euro.

A fermare tutto sarebbe stato il fuoriclasse portoghese, che non avrebbe ritenuto conveniente dar via tre elementi fondamentali dello scacchiere bianconero per arrivare al numero dieci argentino.

Messi nella scorsa estate è stato ad un passo dal lasciare i blaugrana, ma alla fine il presidente Bartomeu ha deciso di trattenerlo nonostante avesse promesso di lasciarlo partire qualora l’argentino ne avesse fatto richiesta.

L’addio, comunque, è solo rimandato, dato che il contratto di Messi è in scadenza nel 2021 e al momento i presupposti per il rinnovo non ci sarebbero. Da febbraio il fuoriclasse argentino sarà libero di accordarsi con qualsiasi club per trasferirsi a parametro zero nella prossima estate, la Juventus potrebbe farci un pensierino.