Dalla Spagna, Pogba voleva a tutti i costi la Juve: lo United ha detto no

0
Paul Pogba, fonte By Светлана Бекетова - https://www.soccer.ru/galery/966142/photo/619955, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=56962627
Paul Pogba, fonte By Светлана Бекетова - https://www.soccer.ru/galery/966142/photo/619955, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=56962627

Importante retroscena di mercato riportato poche ore fa da Marca, secondo il quotidiano spagnolo Paul Pogba nelle scorse settimane avrebbe fatto presente al Manchester United l’intenzione di lasciare la Premier e tornare alla Juventus. Il club inglese nonostante la chiara volontà del giocatore ha deciso di trattenerlo a tutti i costi dichiarandolo incedibile, una situazione che negli ultimi giorni sembra però essere cambiata.

Il caos nello spogliatoio dei Red Devils causato dai rapporti tesi tra Pogba, il connazionale Martial e José Mourinho ha creato una spaccatura interna che la società non può ignorare e sotterrare. I due francesi sono sul piede di guerra e hanno chiesto la cessione qualora la situazione non dovesse cambiare.

La pesante sconfitta interna con il Tottenham ha fatto suonare il campanello d’allarme e ora anche la posizione di Mourinho è in bilico, nel caso in cui il club inglese decidesse di esonerare lo Special One Pogba potrebbe restare a Manchester. Nel frattempo la Juventus continua a monitorare la situazione così come il Barcellona, che negli ultimi giorni è tornato a farsi avanti.