Dalla Spagna son sicuri, Monchi libero dal Siviglia a Febbraio: nel futuro c’è la Roma

0
Stadio Olimpico di Roma, fonte By Gaúcho - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=2348296
Stadio Olimpico di Roma, fonte By Gaúcho - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=2348296

Dopo l’addio di Walter Sabatini, la Roma ha affidato il ruolo di direttore sportivo a Massara, stretto collaboratore e uomo fidato proprio di Sabatini, molto gradito alla società americana e dimostratosi all’altezza delle aspettative negli ultimi anni. La Roma però ha intenzione di prelevare nei prossimi mesi un direttore sportivo di livello internazionale, con Massara che diventerebbe suo collaboratore, tutte le strade portano a Monchi, attuale ds del Siviglia. Dalla Spagna rimbalzano voci di possibili dimissioni dello stesso Monchi già ad inizio febbraio, non appena sarà terminata la sessione di mercato. Negli ultimi mesi il ds ha lanciato segnali importanti alla Roma e anche nell’intervista rilasciata due sere fa a BeIn Sports España, ha dichiarato il suo interesse a trasferirsi in Italia:

«Ho bisogno di un maggior potere decisionale, sono convinto che in Ligue 1 o in Serie A potrei lavorare meglio. A Siviglia dicono che io andrò via dopo il mercato di gennaio. Certamente non lo farò con il pagamento della clausola. Il segreto del mio successo? Mi sono ispirato a club come il Lione e Porto, società che spendono poco, vendono bene e per di più vincono. La chiave è coordinarsi con l’allenatore: se non sei capace di leggere il profilo esatto dei giocatori di cui ha bisogno il tuo tecnico, per quanto buono possa essere il calciatore in un altro contesto, non trionferà». Dichiarazioni importanti che confermano le indiscrezioni degli ultimi mesi. Monchi lascerà il Siviglia, la Roma potrebbe essere il suo futuro.