Dalla Spagna, United su Ronaldo: offerta da 17 milioni l’anno

Il club inglese vorrebbe riprendere CR7, ma l'offerta è lontana dallo stipendio che percepisce alla Juventus

0
Cristiano Ronaldo, CR7 fonte foto: Di Ruben Ortega - Wikimedia Commons, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=54972276
Cristiano Ronaldo CR7 fonte foto: Di Ruben Ortega - Wikimedia Commons, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=54972276

Il futuro di Cristiano Ronaldo è ancora tutto da scrivere. Il fuoriclasse portoghese è legato alla Juventus fino al giugno 2022, ma al momento non è ancora chiaro se resterà o meno a Torino fino a scadenza.

I dubbi di CR7 sono dovuti alla stagione non certo positiva della squadra, ormai fuori dalla lotta scudetto ed eliminata agli ottavi in Champions League dal Porto.

La società ha deciso di avviare un progetto di rifondazione e la scelta di affidare la panchina a Pirlo si spiega in tal senso. I piani a lungo termine potrebbero significare difficoltà nel raggiungere in breve tempo risultati importanti, ma a 36 anni Ronaldo ha l’esigenza di vincere subito.

Da giorni si parla dell’interesse del PSG, ma sul portoghese, stando a quanto riporta in Spagna Don Balòn, ci sarebbe anche il Manchester United, che si sarebbe mosso per riportarlo in Premier League.

Gli inglesi avrebbero messo sul piatto un ingaggio da 17 milioni di euro l’anno, cifra lontana dai 31 milioni percepiti da CR7 attualmente a Torino. A queste condizioni l’affare difficilmente andrà in porto.