Dall’Inghilterra, la Juventus molla la trattativa per il grande obiettivo dell’estate: ecco perché!

La Juventus ha deciso di ritirarsi dalla corsa al centrocampista dello United. Ecco il motivo

0
Juventus Stadium, Juve, fonte Flickr
Juventus Stadium, Juve, fonte Flickr

La Juventus avrebbe deciso di ritirarsi dalla corsa per Paul Pogba, il centrocampista dello United era uno dei grandi obiettivi dell’estate, ma i bianconeri viste le difficoltà riscontrate nel trattare con il club inglese avrebbero deciso di tirarsi indietro.

A riportare l’indiscrezione stamani è Alvise Cagnazzo sul Daily Mail, secondo il giornalista Pavel Nedved avrebbe già informato Mino Raiola, agente di Pogba, sulle intenzioni del club di Agnelli, pronto a farsi da parte.

Alla base di tale scelta ci sarebbe la convinzione della Juventus di aver già rinforzato adeguatamente il centrocampo con lo sbarco di Ramsey e Rabiot a parametro zero, con la società decisa ad investire in altri reparti e a rinunciare al francese, valutato dai Red Devils 150 milioni.

La Juve è ad un passo dal chiudere la trattativa per de Ligt dell’Ajax, un’affare che dovrebbe aggirarsi sui 70 milioni di euro, poi concentrerà i propri sforzi alla ricerca di rinforzi nel reparto avanzato.

I bianconeri potrebbero tornare ad investire nella zona centrale del campo solo dopo le cessioni di Khedira e Matuidi, in tal caso arriverà un altro centrocampista, ma a cifre certamente inferiori ai 150 milioni richiesti per Pogba, che a questo punto potrebbe sbarcare al Real Madrid.