Dall’Inghilterra, primi contatti Juve-Chelsea per Jorginho: gli inglesi chiedono 40 milioni

I bianconeri hanno messo nel mirino il centrocampista italo-brasiliano. I dettagli

0
Jorginho, fonte Wikimedia Commons
Jorginho, fonte Wikimedia Commons

Ormai non è un mistero, la Juventus è alla ricerca di un regista davanti la difesa in vista della prossima stagione. Il primo nome sul taccuino del direttore sportivo Paratici è quello di Jorginho, centrocampista italo-brasiliano del Chelsea e pupillo del tecnico Maurizio Sarri.

VOCI DALL’INGHILTERRA – Stando a quanto riporta stamani il Daily Express, la Juventus avrebbe già avviato i contatti con il club londinese, disposto a trattare la cessione del giocatore, ma alle sue condizioni. La valutazione dei Blues si aggirerebbe sui 35 milioni di sterline, circa 40 milioni di euro.

IN PARTENZA – L’arrivo di Jorginho chiuderebbe le porte a Miralem Pjanic, finito nel mirino della critica per una stagione ben al di sotto delle aspettative. Il gioco di Sarri si è dimostrato poco idoneo alle caratteristiche del bosniaco e la Juventus ha aperto alle offerte che arriveranno nei prossimi mesi.

INTERESSE – Sulle tracce del centrocampista ex Lione e Roma c’è il Paris Saint-Germain, che aveva provato a strappare il giocatore già nei mesi scorsi, ma senza successo. Oltre ai francesi c’è il Barcellona, alla ricerca di un sostituto di Rakitic, fuori dai piani del club.

JORGINHO O TONALI? – La Juventus, oltre a Jorginho, monitora anche Sandro Tonali, talento del Brescia e della Nazionale azzurra. In tal caso bisognerà fare i conti con la valutazione del club lombardo, che chiede almeno 50 milioni di euro. Prezzo che potrebbe lievitare a causa della folta concorrenza, in primis dell’Inter.