ESCLUSIVA- Dario Costantini:”Il mio sogno è diventare un influencer affermato nel campo della moda “

0
Dario Costantini
Dario Costantini

In esclusiva per Dailynews24 il modello, calciatore e blogger Dario Costantini.

Ci racconti chi è Dario Costantini
Salve mi presento il mio vero nome è Dario Costantini , il nome Dario Costa è nato un pò per gioco perchè avevo come idolo il calciatore Douglas Costa, che all’epoco giocatore del Bayern Monaco.
Sono un ragazzo semplice che ama la vita ed è attaccato alla sua famiglia, dopo la perdita di mio padre, 2 anni fa, all’età di 50 anni per un tumore.
Da quel giorno sono diventato capo famiglia, con una madre e una sorellina di 10 anni da mantenere.

Chi o che cosa ti ha spinto a diventare un modello?
Guarda diciamo che è partita un pò per gioco la cosa del modello, poi tante persone mi hanno invogliato a farlo e allora ho iniziato nel mio piccolo e come ho detto un pò per gioco.
Con il tempo qualche agenzia e qualche negozio del territorio mi hanno contattato per un pò di pubblicità, per qualche video nel mio paese. Mi diverto tanto oltre a guadagnare qualcosa.

Sei un giocatore di calcio, in quale squadra giochi e in quale ruolo?
Ho giocato tanti anni tra eccellenza e promozione, sono una prima punta, attaccante, da quando avevo 16 anni con il primo esordio in eccellenza con la squadra del mio paese US.SAN SALVO (san salvo provincia di chieti).
Ho militato in questa squadra per 4 anni poi ho cambiato tante maglie sempre in zona in promozione per poi approdare in prima categoria.
Il lavoro mi ha limitato molto, cambiandomi la vita,  non permettendomi di allenarmi con continuità per stare con la mia famiglia.
Nonostante tutto, quest anno è stato un anno davvero sfortunto, mi sono fatto male e non ho giocato molte partite nel ATLETICO CUPELLO (prima categoria gir B abruzzo).
La società è fallita e a dicembre sono passato nel ROCCASPINALVETI (prima cat girB).
Quest’ anno ho toccato quota 100 goal in 4 anni e mezzo di dilettantismo, una piccola soddisfazione personale.

Sei un blogger, ci racconti che ruolo hanno i blogger nella società di oggi e come lo sei diventato?
Penso che come il mondo va avanti e si evolve anche i social si evolvono e danno spazio a  queste nuove icone i “blogger”, che sono i nuovi personaggi che nella nostra comunità stanno spopolando.
Così mi incuriosì molto a questo campo, anche se nel mio paese è vista come una cosa assurda che fà ridere molti, compresi amici e conoscenti che mi prendono in giro, ma a me non interessa perchè mi diverte oltre ad andare a braccetto con la moda, che è una passione che ho da sempre.
Amo vedere pagine di moda, di outfit, di nuove tendenze e allora ho iniziato a pubblicare foto, stories e video e mi sono reso conto che il “pubblico” di Instagram apprezzava e quindi piano piano sono cresciuto e spero di crescere ancora.

Quali sono le tue passioni?
La mia prima passione è il calcio, poi indubbiamente la moda e i social.

Che rapporto hai con i social network?
Sono molto social, forse troppo, mi piace sapere tutto sulle nuove tendenze, sulle notizie sportive, sulla moda soprattutto scarpe, ne ho 30 paia, è una malattia.

Una domanda che tutti i tuoi followers si chiederanno. Sei single? Quali caratteristiche deve avere la tua persona ideale?
No sono fidanzato da 4 anni, mi piace la ragazza acqua e sapone intelligente e molto spiritosa che ha sempre il sorriso sul volto.

Qual è il tuo sogno nel cassetto?
Il mio sogno è diventare un calciatore professionista, solo che all’ età di 26 anni non me lo posso più permettere, ma vorrei diventare un influencer affermato nel campo della moda.

Quali sono i tuoi progetti futuri?
I progetti sono tanti, però mi piacerebbe creare un marchio tutto mio d’abbigliamento, di gioielli e di occhiali.