Dati della difesa Juventus: con Rugani mai una sconfitta

0
Massimiliano Allegri fonte foto: Di Photo by goatlingCropped by Danyele - Flickr (original photo), CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=43735258
Massimiliano Allegri fonte foto: Di Photo by goatlingCropped by Danyele - Flickr (original photo), CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=43735258

Quando la Juventus schiera Rugani non perde mai. È questo il bilancio dei difensori juventini quest’anno, senza contare, ovviamente, Howedes che al momento è fuori ai box e non si hanno tempi certi sul suo recupero.

I bianconeri, con un occhio sempre al mercato, quando hanno schierato Giorgio Chiellini (7 presenza) hanno subito 8 goal vincendo 5 partite, pareggiandone 1 e perdendone 1. Quando, invece, è sceso in campo Benatia (5 volte) sono stati sì gli stessi i goal subiti – 8 – ma le vittorie si sono fermate a 2, così come le sconfitte mentre c’è stato soltanto un pareggio. Con Barzagli in campo (3 presenze), invece, è venuto a mancare l’X: le vittorie sono state due accompagnate da una sola sconfitta. Infine, con Daniele Rugani (5 gare) la Juventus è sempre stata imbattuta, subendo soltanto tre goal e vincendo tutte le partite. Insomma, a conti fatti, sembra che la difesa, quando gioca l’ex Empoli, vada meglio, nonostante ormai Allegri anche quest’anno abbia deciso di puntare su altri calciatori non concedendogli la fiducia che, invece, meriterebbe.

Però, attenzione, possono anche soltanto fini statistici frutto del caso o, anche, degli avversari in campo visto che, spesso, è proprio Rugani a non scendere in campo nelle partite di cartello. Certo è che, però, è davvero bizzarro come il calciatore meno considerato abbia una striscia positiva di così ampio valore. Chissà, potrebbe essere un caso o forse no. Basterebbe concedere più fiducia a Rugani per saperlo.