David Beckham vuole Cristiano Ronaldo in MLS: la proposta per il 2020

0
David Beckham, fonte By Paulblank - http://www.postproduktie.nl, CC BY 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=7555323
David Beckham, fonte By Paulblank - http://www.postproduktie.nl, CC BY 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=7555323

Si chiama Inter Miami la nuova squadra di calcio creata e fondata da David Beckham, l’ex stella del calcio mondiale ha messo su un progetto davvero interessante e punta a diventare il club più importante della Major League Soccer, campionato nella quale debutterà a partire dal 2020.

Nonostante manchi ancora qualche anno per l’esordio ufficiale, Beckham sta già pensando alla squadra da mettere in piedi, l’obiettivo è quello di creare una rosa formata da giocatori di altissimo livello e già sono venuti fuori vari nomi: si parla di Wayne RooneyGerard Piqué e Zlatan Ibrahimovic, ma a sorprendere maggiormente è la presenza di Cristiano Ronaldo.

Il fuoriclasse portoghese si è appena trasferito dal Real Madrid alla Juventus, con la quale ha firmato un contratto fino al 2022. L’intenzione di CR7 è quella di onorare l’accordo e provare a portare la Vecchia Signora sul tetto d’Europa, ma difficilmente deciderà di chiudere la carriera a Torino. La possibilità di giocare qualche altra stagione negli Stati Uniti lo affascina parecchio e la proposta di Beckham potrebbe convincerlo. Al momento però Ronaldo di questo non vuole parlare, è concentrato sulla Juventus e sta lavorando per ambientarsi velocemente al nuovo campionato. Se ne riparlerà tra qualche anno.