De Laurentiis: “Ci ho provato con Conte, sapete perché non è venuto?”

0
De Laurentiis
Fonte foto: Di Gino pilotino - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=65618643

Aurelio De Laurentiis è intervenuto ai microfoni del Corriere dello Sport per spiegare i retroscena di questo calciomercato estivo che hanno visto la SSC Napoli essere una delle squadra maggiormente attive. Il presidente si è soffermato anche su aspetti del passato, come Antonio Conte, attuale allenatore dell’Inter.

Sul mister ex Juventus, Aurelio De Laurentiis ha rivelato: “Se ho mai provato a portare Antonio sulla panchina del Napoli? Con lui ho un ottimo rapporto. Ci siamo frequentati nuotando nel mare delle Maldive dove ho conosciuto anche la sua straordinaria famiglia. Molto prima dell’avvento di Ancelotti, quando Conte stava a Londra, l’ho tempestato di domande per proporgli di venire al Napoli“.

Io provai a convincere Antonio Conte di venire al Napoli, lui mi rispondeva che il contratto che aveva in essere con il Chelsea gli impediva di parlare con terzi. Credo fosse vero perché poi ha impiegato un anno per poter venire ad allenare in Italia

Infine, il presidente azzurro ha esaltato l’attuale allenatore del Napoli: “Adesso ho Ancelotti. Carlo è il Von Karajan del calcio: democraticamente inflessibile, culturalmente irreprensibile e amichevolmente esemplare. Tecnico perfetto? Giudichi lei…

Prima di Carlo Ancelotti, quindi, Aurelio De Laurentiis ha fatto il possibile per provare a prendere Antonio Conte. L’ex allenatore della Juventus, però, alla fine non è arrivato. Questo conferma la volontà da parte del presidente di crescere continuamente. In questo calciomercato estivo, inoltre, la SSC Napoli ha messo sotto contratto l’acquisto più costoso di sempre della società partenopea: Hirving Lozano. Quest’ultimo ha già stupito tutti durante la sua prima gara contro la Juventus in cui ha messo a segno una rete.