De Laurentiis: con il Liverpool “ce la giocheremo sicuramente”. Ma qualche anno fa disse pure…

0
de laurentiis berenguer osasuna
Aurelio De Laurentiis, patron dell'SSC Napoli. (Fonte foto: Flickr)

Non si può pretendere molto dal Napoli perché abbiamo diversi infortunati, altri sono arrivati tardi. Ce la giocheremo sicuramente. Ma sarà fondamentale per capire il livello dei giocatori“. Così disse Aurelio De Laurentiis a Radio Kiss Kiss (parole riprese da napolicalciolive.com) qualche ora prima della gara contro il Liverpool. Poi, il Napoli ha preso 5 reti e il presidente è stato deriso sul web.

Non è stata, però, l’unica boutade calcistica: il 15 luglio 2014, in occasione della conferenza della presentazione del nuovo sponsor Pasta Garofalo, Aurelio De Laurentiis promise ai tifosi azzurri i rinforzi prima del preliminare di Champions League contro l’Atletico Bilbao con queste parole: “Non possiamo aspettare ultimi quattro giorni di mercato. Ma dobbiamo anche pensare a vendere, senza svendere. Non bisogna preoccuparsi. Prima degli ultimi quattro giorni di mercato abbiamo il preliminare e arriveremo preparati. Nei prossimi giorni, nelle prossime settimane arriveranno le ciliegine promesse che andranno valutate sul campo come accaduto con Mertens e Callejon”.

Chi arrivò? Solo Michu e De Guzman…il giorno dopo il preliminare d’andata con l’Athletic Bilbao.