De Laurentiis furioso:”Pronto a costruire un nuovo stadio”

0

Non si placano le polemiche tra De Laurentiis e De Magistris per la questione San Paolo che adesso rischia anche di essere abbandonato. Il presidente del Napoli intervenuto oggi ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli ha spiegato il proprio progetto presentato al Sindaco che allora sembrò d’accordo con lui:” Il signor sindaco De Magistris, qualche mese fa, è venuto a cena con me a Roma e gli ho spiegato tutti i miei programmi per lo stadio. Gli ho spiegato che avrei messo a disposizione 20 milioni di euro per questi lavori, ed era felicissimo. Ci siamo stretti la mano ed abbiamo trovato l’intesa”. Intesa che adesso sembra davvero lontana dopo le dichiarazioni del Sindaco partenopeo che non reputa seria l’offerta di De Laurentiis.”Mi stanno dando un grande cesso a disposizione. Dovrebbero darmelo gratis questo cesso dove ci fanno giocare. Dovrebbero darmelo gratis, invece mi fanno pagare un affitto stratosferico”, cosi si esprime il presidente del Napoli in merito al San Paolo e poi risponde in modo netto sulla reale possibilità di un nuovo stadio:”Se entro il 30 ottobre io non ho ancora una convenzione Ponte, dichiarerò il de profundis dello Stadio San Paolo con la morte del cuore, e mi andrò a cercare un terreno per costruire un impianto da un’altra parte. Zavanella mi ha già fatto il progetto. Basta un mio fischio e ci saranno 100 industriali al mio fianco per questo progetto”.