De Laurentiis: “ Higuain? Ecco il vero motivo per cui è andato alla Juve, i soldi non c’entrano!”

0
Gonzalo Higuain, fonte By Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=40631922
Gonzalo Higuain, fonte By Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=40631922

Intervistato a La Gazzetta dello Sport, il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha parlato dei prossimi impegni che attendono i partenopei, soffermandosi sulla sfida in Champions con il Real e svelando importanti retroscena sul trasferimento di Higuain alla Juventus, ecco le sue parole:

Sulla sfida con il Real: “Secondo me nessuna squadra è imbattibile, sono spesso gli episodi a determinare i risultati, il Napoli è cresciuto moltissimo ed è l’unica italiana in Europa da sette anni consecutivi. Devo dire che il fatturato del Napoli è forse un quarto di quello del Real Madrid ma forse noi abbiamo più fame di loro che hanno vinto di tutto e di più, compresa la Champions dell’anno scorso. Se il Real Madrid dovesse perdere non sarebbe un dramma. Per il Napoli vincere sarebbe un atto eroico: ci sono certe partite che valgono più di un intero campionato, quando il Napoli gioca contro la Juventus e vince…vale tutta l’annata”.

Su Higuain: Io credo che quest’anno siamo più forti dello scorso campionato, l’assenza di Higuain ha costretto Sarri a fare di necessità virtù senza considerare Milik unico erede del Pipita anche a causa dell’infortunio del polacco. Higuain ha una famiglia straordinaria, divisa in due bilance: una più sentimentale rappresentata dal padre e dallo stesso Gonzalo, un’altra più commerciale col fratello Nicolas e la madre. C’era questa clausola rescissoria di 95 milioni di euro per l’estero e di 90 milioni per l’Italia, abbiamo contattato Nicolas e lui disse che a Gonzalo interessava avere una squadra di nomi e star, piuttosto che stare in una squadra dove dobbiamo scoprire nuovi talenti: ad un certo punto nonostante l’offerta superiore a ciò che prende dalla Juventus…è andato in bianconero. Magari avrà pensato alla vittoria della Champions, glielo auguro dopo averlo augurato prima a me”