De Rossi ha deciso: resterà al Boca Juniors fino al termine del contratto

Daniele De Rossi non tornerà in Italia nel mercato di gennaio, il centrocampista resterà in Argentina

0
Daniele De Rossi, Roma, fonte https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=68581599
Daniele De Rossi, Roma, fonte https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=68581599

Nelle scorse settimane sono giunte voci riguardo il possibile rientro in Italia di Daniele De Rossi, trasferitosi in estate al Boca Juniors dopo l’addio alla Roma al termine della passata stagione. Al momento, pero, tale ipotesi sembra scongiurata.

NUOVA AVVENTURA, VECCHI PROBLEMI – Il desiderio di De Rossi era quello di giocare ancora ad alti livelli in un campionato competitivo e molto seguito come quello argentino. L’avventura con il Boca, però, non è iniziata nel migliore dei modi a causa dei soliti problemi di natura muscolare che ne hanno pregiudicato l’impiego in questo inizio di stagione.

DECISIONE – Nonostante le difficoltà incontrate fino a questo momento, De Rossi ha scelto di restare al Boca e onorare il contratto con gli xeneizes fino alla sua scadenza, fissata a marzo ma rinnovabile fino al 30 giugno 2020. Il centrocampista vuole svolgere la preparazione di gennaio e dimostrare di essere ancora in grado di giocare ad alti livelli. Non vuole deludere le aspettative dei tifosi argentini, che l’hanno accolto come una star.

NIENTE ITALIA – De Rossi non tornerà dunque in Italia a gennaio, sulle sue tracce c’era la Fiorentina di Montella, ma il centrocampista ha già deciso che in Serie A non vestirà maglie diverse da quella della Roma.