De Rossi, la carriera ed i gol

0

Daniele De Rossi, centrocampista della Roma, nasce ad Ostia nel 1983, inizia nelle squadre giovanili dell’Ostiamare, giocando come attaccante, poi passa alla Roma che non lascerà più, diventando vice capitano. Fabio Capello, allora allenatore dei giallorossi, lo fa esordire in prima squadra a 18 anni, nel 2001, in una gara di Champions. In serie A farà la sua prima apparizione nel 2003; nella stessa stagione realizza anche il suo primo gol nel massimo campionato. A 21 anni, diventa titolare della Roma. La carriera di De Rossi è costellata di successi sia con la Roma che con la maglia della Nazionale Italiana. Ad oggi ha 372 presenze e 37 gol in seria A, di cui 73 con 10 gol nelle coppe europee, 372 con 37 gol in campionato, 52 presenze e 5 gol nelle coppe nazionali e 4 presenze e 2 gol in altre competizioni, per un totale di 501 presenze e 54 gol; tutte con la maglia giallorossa della Roma. A tutto ciò dobbiamo aggiungere 101 presenze nella nazionale maggiore e 17 gol, oltre a varie presenza nelle nazionali giovanili. Con la Roma ha vinto 2 Coppe Italia e 2 Super Coppe. Con la maglia azzurra è diventato Campione d’Europa Under 21, ha vinto un bronzo alle Olimpiadi di Atene, ma la vittoria più prestigiosa la ottiene ai Mondiali in Germania dove, con la squadra azzurra, guidata da Marcello Lippi, vince il titolo di Campioni del Mondo e nella finale di Berlino realizza uno dei rigori che portano l’Italia al titolo. Adesso gli manca solo il titolo di Campione d’Italia…. in bocca al lupo Capitan Futuro.