Degrado allo Stadio San Paolo di Napoli. Il Mattino: “Discariche, erbacce, abbandono e cantieri!”

0
Stadio San Paolo
Fonte foto: Di Tarkus42 - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=80330821

La vittoria del Napoli contro il Liverpool è stata davvero un toccasana per i tifosi del Napoli. Dopo il gol di Fernando Llorente, infatti, i tifosi azzurri si sono scatenati sugli spalti ed hanno esultato fino al fischio finale. Una partita difficile condotta in modo impeccabile da parte degli uomini di Carlo Ancelotti.

Mentre sul campo vi era uno spettacolo incredibile, bisogna segnalare la situazione presente al di fuori dello Stadio San Paolo. Il Mattino, infatti, denuncia: “Mancano circa 10 ore al fischio d’inizio di Napoli Liverpool, ma la partita sembra essere finita da un pezzo. Per strada, nei dintorni del San Paolo e anche negli spazi interni dello stadio, svettano discariche, erbacce incolte, abbandono, cantieri e transenne“.

Una situazione davvero pessima. La città di Napoli, infatti, non può presentarsi in questo modo di fronte ad un evento internazionale quale la Champions League. Una situazione di degrado che non fa altro che peggiorare già la cattiva immagine che la città di Napoli ha in Italia e all’estero.

Proprio il Liverpool, prima della gara, ha emesso il seguente comunicato: “A tutti i tifosi che desiderano visitare le aree interne della città di Napoli è consigliato restare vigili ed essere consapevoli che potrebbero essere presi di mira per piccoli furti, rapine e aggressioni. Ai tifosi è sconsigliato recarsi allo stadio con mezzi propri per la propria incolumità“.

Il sito ufficiale del Liverpool, quindi, ha dato dei consigli considerati offensivi da parte dei tifosi. Questi aspetti di degrado non possono che peggiorare tale situazione e il Comune di Napoli dovrebbe intervenire.