Demi Moore svela nel suo libro: “Sono stata violentata a 15 anni”

Una triste rivelazione nel libro dell'attrice prossimamente in uscita.

0
Demi Moore nel 2010. Fonte Wikimedia Commons

Demi Moore, star del cinema internazionale, a breve pubblicherà un libro sulla sua vita. “Inside Out” sarà una sorta di viaggio terapeutico in cui l’attrice si racconterà a 360 gradi e ripercorrerà le tappe principali della sua difficile vita.

La protagonista di “Ghost”, assieme a Patrick Swayze, racconterà delle sue dipendenze come droga e alcol, dei suoi matrimoni con Bruce Willis e Ashton Kutcher, del rapporto con le sue tre figlie ma soprattutto di quello con il successo.

Nella biografia, inoltre, ci sarà un triste capitolo dedicato ad una violenza domestica subita a 15 anni da un amico della madre. Un’infanzia molto dura per Demi, la quale racconterà esplicitamente che la madre l’aveva venduta per 500 dollari. Quest’ultima, infatti, la portava sempre in giro per bar proprio per catturare l’attenzione degli uomini. Tuttavia, la donna ha dichiarato di non aver mai creduto fino in fondo alle parole del suo aggressore.

L’attrice racconterà di aver salvato la madre da un tentato suicidio utilizzando le dita per far fuoriuscire le pillole ingoiate dalla donna. Tanti brutti ricordi per Demi, la quale oggi si dichiara serena, dopo 56 anni.