Denise Pipitone, l’inaspettata dichiarazione dell’ex procuratore: “La bambina di Milano è al 90% Denise”

0
Denise Pipitone, fonte; screenshot youtube

Nelle ultime settimane si è tornato a parlare del giallo riguardante la sparizione di Denise Pipitone, avvenuta il primo settembre del 2004 da Mazara del Vallo. Clamorosa è la recente dichiarazione fatta dall’ex procuratore capo di Marsala, Alberto Di Pisa, che 17 anni fa si era occupato del caso.

“La bambina di Milano è al 90% Denise” – Intervistato a Storie Italiane, noto programma di Rai 1, l’ex procuratore è tornato a parlare di Denise. Di Pisa ha parlato dell’avvistamento di Felice Grieco, guardia giurata, avvenuto alla stazione di Milano. Nel video incriminato si vede una bambina che, stando alle parole di Grieco, sarebbe stata proprio la bambina scomparsa a Marzara Del Vallo.

Riguardo proprio a quel filmato, girato nell’ottobre del 2004, il magistrato ha inaspettatamente ammesso: “Per me al 90% la bambina vista a Milano è Denise Pipitone per tanti motivi: la somiglianza fisica, il taglio che aveva sulla guancia sinistra e l’accento siciliano”.

Di Pisa ha poi parlato della oramai nota intercettazione tra Anna Corona, ex moglie di Piero Pulizzi, padre biologico di Denise Pipitone, e la figlia Jessica Pulizzi. Le due donne nella breve chiamata parlavano proprio della bambina:

“Jessica Pulizzi afferma di averla portata a casa di qualcuno, quindi si presume che abbia prelevato la bambina, questo qualcuno si suppone l’abbia consegnata a qualcun altro che successivamente l’ha ceduta ai nomadi”. Come già ammesso in precedenza, sia Anna che la figlia erano consapevoli di essere intercettate.

Proprio riguardo alle intercettazioni, Piera Di Maggio, la mamma di Denise, ha voluto fare un appello a Chi l’ha visto?: che queste prove vengano ascoltate nuovamente, con la strumentazione moderna attualmente in dodatozione. “Questo è quello che chiedo e che spero che venga fatto perché lì si parla di Denise, è quello l’oggetto del contendere. Credo che ci siano persone che possano dire cose molto importanti e venire a capo di tutta questa situazione”, ha così dichiarato in televisione.