Depay vicino alla chiusura con la Juventus

0
Memphis Depay, foto Wikimedia Commons
Memphis Depay, foto Wikimedia Commons

Memphis Depay e i bianconeri sembrano avvicinarsi alla fumata bianca. La Juventus potrebbe reinvestire i soldi della cessione di Rabiot proprio sull’olandese

I bianconeri sono vicinissimi a chiudere la trattativa per Memphis Depay dal Barcellona. Sono in corso alcune valutazioni tecniche da parte di Massimiliano Allegri e la società, che presto potrebbero concludere la trattativa.

Filtra ottimismo dai piemontesi, che sembrerebbero – pian piano – convincersi del provare a puntare con decisione sull’ex Lione e Manchester United per rinforzare l’attacco. Sarebbe proprio una delle ex squadre del giocatore ad aiutare la Juventus nella trattativa, dato che tutto dipende anche dalla cessione di Adrien Rabiot al Manchester United.

Soldi da reinvestire

Una cessione dell’ex Paris Saint Germain in Inghilterra significherebbe riuscire ad aprire più fronti. Primariamente si potrebbe chiudere per Memphis Depay, poi valorizzare i giovani attualmente in rosa. Fagioli è quasi sicuro della propria permanenza e rinnoverà il proprio contratto fino al 2026. Rovella si avvicina al Monza, ma anche per lui sono in corso valutazioni.

Intanto, la Juventus potrebbe tentare un assalto finale per Leandro Paredes che sembra essere ancora in vantaggio su Davide Frattesi nelle preferenze dei bianconeri per rinforzarsi. Il centrocampista argentino potrebbe arrivare a cifre vantaggiosissime per la società bianconera, che potrebbe prenderlo anche con poco più di 15 milioni di euro. Resta da sciogliere il nodo della formula con il Paris Saint Germain, che però sembra disposto a fare forti sconti pur di liberarsi del calciatore. Filtra parecchio ottimismo, ma la Juventus sembra intenzionata a chiudere il proprio mercato in entrata con qualche colpo in più.