Di Bello, la spiegazione sul mancato rigore in Juve-Bologna: “Non ho dato quello su Chiesa e quindi…”

0

Sono bastate due giornate di Serie A per far ritornare polemiche sugli arbitri di Serie A. Questa volta, in particolare, l’errore è stato davvero eclatante con l’AIA che si è scusata per quanto successo durante la partita tra Juventus e Bologna, con la squadra di Thiago Motta che si è vista negare un rigore solare da parte dell’arbitro Di Bello.

Come riporta l’edizione odierna de Il Corriere dello Sport, a fine gara i dirigenti bolognesi hanno chiesto spiegazioni all’arbitro, il quale si è è espresso nel seguente modo dopo che Di Vaio prima, Fenucci poi, hanno chiesto: “Perché non h ai dato il rigore?“.

Questa la risposta di Di Bello: “Non ho fischiato il rigore contro la Juventus perché non ho dato quello su Chiesa. Ma lei, che ci fa qui? Se ne deve andare, se ne deve andare!”. Presto saranno resi pubblici i dialoghi tra arbitro e VAR e in quel momento sarà possibile avere maggiori spiegazioni.

Se confermato quanto rivelato dal Corriere dello Sport, ciò rappresenterebbe un grande passo indietro nel mondo del calcio arbitrale.