Di Marzio (Sky Sport): “Offerte dall’estero per McKennie, per la Juve non è incedibile”

0
McKennie By Erik Drost - USMNT vs. Trinidad and Tobago, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=94013085
McKennie By Erik Drost - USMNT vs. Trinidad and Tobago, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=94013085

Terminata la telenovela Locatelli, per la Juventus è tempo di pensare agli esuberi e sfoltire la rosa. In uscita c’è Aaron Ramsey, ma in caso di offerte soddisfacenti potrebbe partire anche Weston McKennie.

A riportare aggiornamenti in tal senso è l’esperto di mercato Sky Gianluca Di Marzio. Ecco quanto dichiarato:

“Con l’arrivo di Locatelli, la Juventus potrebbe cedere un giocatore a centrocampo. E nelle ultime ore, in questo senso, il nome nuovo è quello di Weston McKennie.

L’americano, riscattato dallo Schalke 04 soltanto lo scorso marzo dopo le ottime prestazioni nella sua prima stagione a Torino, ha ricevuto più di un’offerta dall’estero. Il club bianconero le sta valutando e non lo riterrebbe incedibile. 

La Juventus aveva acquistato McKennie un anno fa in prestito con diritto di riscatto, esercitando poi l’opzione per una spesa complessiva di 18,5 milioni di euro, con bonus che potrebbero arrivare a ulteriori 6,5 milioni. Il contratto del classe ’98 scadrà nel 2025, ma non è escluso che la società bianconera possa privarsene, se dovesse arrivare un’offerta importante”.