giovedì, Giugno 13, 2024
HomeCalcioSerie ADibattito social: "Come può lasciare il Napoli?". Poi Giuntoli ha chiuso un...

Dibattito social: “Come può lasciare il Napoli?”. Poi Giuntoli ha chiuso un altro grande acquisto

Sui social gira il post di un tifoso azzurro che sta avendo tante risposte. Si sta creando un vero e proprio dibattito sull’addio del portiere Salvatore Sirigu. L’ex Genoa è arrivato ad Agosto a Napoli, nella prima parte di stagione non ha avuto spazio e a Gennaio ha deciso di trasferirsi alla Fiorentina. Ma in realtà non è che con la viola, fino ad ora, abbia trovato molto spazio…

Ecco il post del tifoso azzurro: Come può un professionista lasciare Napoli proprio ora che è in lotta per un traguardo storico? Come è possibile farsi prendere da aspetti strettamente personali, egoistici, ed accettare l’idea di lasciare i tuoi compagni che sono insieme a te in lotta per un sogno che – lo sanno tutti – da queste parti ha un altro sapore? Ovviamente sto parlando di Salvatore Sirigu, che non mi pare stia trovando alla Fiorentina lo spazio che cercava in maglia azzurra. Che delusione.”

Al di sotto del post in tanto hanno fornito il loro punto di vista. Di seguito, ecco alcuni dei commenti: “Evidentemente ci sono situazioni e fatti che non conosceremo mai, alla fine sono professionisti, come hai detto, e dunque a loro interessa vincere, certo, ma probabilmente gli interessa più quel che più conviene a loro in barba ai sogni dei tifosi. Del resto Sirigu non è nemmeno napoletano.

Oppure c’è chi è felice dell’addio dell’ex portiere della Nazionale Italiana: “A me non interessano i motivi: Sirigu ha scelto di andarsene? Addio. Per fortuna al suo posto è arrivato un campione come Gollini“.

Difatti in azzurro è arrivato dalla Fiorentina Pierluigi Gollini. L’estremo difensore ha giocato la sua prima partita sabato con l’Atalanta sfornando una buona prestazione. L’ex Tottenham  non era in fiducia alla viola, non era amato dai tifosi toscani ed ora proverà a “risorgere” con la maglia partenopea.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME