Esclusiva, Diego Prisco:”Il mio pregio è quello di essere umile e me stesso sia nella vita reale che sui social “

L'influencer Diego Prisco si è raccontato in questa esclusiva intervista per Dailynews24

0
Diego Prisco
Diego Prisco

In esclusiva per Dailynews24 l’influencer Diego Prisco.

Ci racconti chi è Diego Prisco
Diego Prisco è un ragazzo di 23 anni diplomato in Geometra che attualmente lavora in due centri di psichiatria ed inoltre come secondo lavoro gioca a calcio, in una squadra che milita nella categoria della Promozione Laziale.

Secondo te che ruolo hanno gli influencer nella società di oggi? Ti definiresti un’influencer?
Il ruolo degli influencer è molto importante oggi, perchè permette ai vari brand già noti o quelli che nascono adesso di mettersi in evidenza in tutto il mondo. Non solo su Instagram ma anche attraverso altre piattaforme social. Attualmente posso definirmi un piccolo influencer, perchè ovviamente ancora non sono riuscito ad ottenere delle collaborazioni con brand importanti!!!

Quale brand ti piacerebbe sponsorizzare?
Un brand che mi piacerebbe sponsorizzare? Beh  ce ne sono tanti, ma quelli che mi affascinano di più sono i brand di alta moda come Armani, Luis Vitton ecc….

Quali sono le tue passioni?
La mia unica passione è il calcio, inoltre mi piace suonare la batteria e la chitarra!!!

Qual è un tuo pregio e un tuo difetto?
Il mio pregio è quello di essere sempre umile e me stesso sia nella vita reale che social!!! Infatti cerco di mettere foto sempre al naturale senza modificarle all’estremo!
Il mio difetto è quello di voler raggiungere gli obiettivi sempre di fretta e di non saper aspettare!!!

Qual è il tuo sogno nel cassetto?
Beh il mio sogno del cassetto è già passato, ed era quello di diventare un calciatore professionista ma sfortunatamente non ci sono riuscito!!!

Quali sono i suoi progetti futuri?
Al momento i miei progetti sono in primis stabilizzarmi con il lavoro e quindi diventare sempre più autonomo e in secundis quello di cercare di sfondare nel mondo social come Mariano Di Vaio, Chiara Ferragni e altri come loro.