sabato, Marzo 2, 2024
Home Blog

Dilemma per il futuro di Dybala: ecco le due soluzioni

Paulo Dybala continua a tenere in apprensione il mondo Roma, che lo vede allontanarsi potenzialmente dal giallorosso

Elemento fondamentale della formazione d’attacco della Roma, l’argentino Paulo Dybala è stato ieri in ottima forma per la squadra di José Mourinho. Autore di un gol nella vittoria per 3-1 contro l’Udinese, l’ex juventino si è guadagnato molti applausi mentre continuano a serpeggiare dubbi sul suo futuro.

Attualmente legato al club capitolino fino al 30 giugno 2025, ma la Roma intende prolungare il contratto del 30enne. La squadra italiana promette di prolungare l’attuale ingaggio di 4,5 milioni di euro + 1,5 milioni di euro, ma le squadre arabe non hanno intenzione di rimanere con le mani in mano. Secondo CalcioMercato, la nuova destinazione prevista per il giocatore argentino non avrebbe problemi a moltiplicare lo stipendio del giocatore e a pagare i 12 milioni di euro della sua clausola rescissoria.

Dybala suona la carica

Intanto, l’argentino vuole provare a riportare la qualificazione Champions League nella capitale. Ecco cosa ha detto dopo la partita con l’Udinese: “Anche per colpa nostra abbiamo sofferto un po’ sull’1-1. Loro hanno pareggiato e abbiamo dovuto fare qualcosa in più in una gara abbastanza controllata, ma siamo stati bravi a venirne fuori e questi sono 3 punti importanti per la classifica e per proseguire nella striscia positiva in Serie A. Al di là del gol, l’azione è stata molto bella, con 4-5 passaggi consecutivi, di prima e veloci. Poi mi sono trovato davanti al portiere e dovevo segnare, sono felice. Sicuramente. Siamo vicinissimi alla zona Champions ma mancano ancora tante partite. Ora però pensiamo all’Europa League e cercheremo di segnare tanti gol per arrivare primi nel girone”.