Dimagrire velocemente: si può fare ma attenzione ai rischi

0
Fonte foto: pixabay

Stai cercando di dimagrire ma nonostante i tuoi sforzi non riesci ad ottenere risultati soddisfacenti? Ti consiglio innanzitutto di non affidarti a diete fai da te estreme, che non sempre garantiscono i risultati desiderati e possono essere anche molto pericolose per la salute. Dimagrire velocemente si può ma bisogna avere pazienza e soprattutto fare sacrifici. Il dimagrimento passa sicuramente per un’alimentazione sana e corretta, ma non è sufficiente. Andare in palestra e seguire diete specifiche e controllate da un nutrizionista rappresenta sicuramente un aiuto per perdere i chili di troppo. Inoltre devi seguire uno stile di vita sano e senza stress che abbia un’influenza benefica anche sul tuo stato psichico, poiché il corpo può somatizzare le ansie e le paure trasformandole in patologie. Scopriamo come dimagrire velocemente in modo corretto e controllato.

I pericoli delle diete estreme

Alcune diete estreme, portate avanti con un metodo fai da te o non prescritte dal medico, possono provocare disturbi piuttosto gravi soprattutto in quelle persone già affette da altre patologie. Si potrebbero verificare complicazioni serie come l’ipercolesterolomia, cioè l’aumento di colesterolo cattivo LDL a livello plasmatico. Questa condizione a sua volta porta ulteriori complicazioni cardio-circolatorie e di acido urico. Le conseguenze potrebbero essere la gotta o problemi renali piuttosto importanti.

Una dieta iperproteica potrebbe provocare l’alterazione dell’equilibrio elettrolitico, favorendo la disidratazione corporea ed un calo di peso causato principalmente dalla perdita di liquidi e non di massa grassa. Risulta evidente quindi che non si tratta assolutamente di un dimagrimento sano e salutare, poiché si perdono liquidi che invece sono essenziali per il corretto funzionamento dell’organismo. Questa situazione incrementa inoltre la perdita urinaria di calcio, esaurendo così le scorte di glicogeno e diminuendo le prestazioni atletiche degli sportivi.

La privazione calorica, se non è bilanciata, rischia di portare degli scompensi poiché non assicura all’organismo il giusto fabbisogno nutrizionale di cui necessita. La riduzione drastica di determinati alimenti porta a serie carenze nutrizionali ed inoltre abbassa le difese immunitarie, esponendo il soggetto a contrarre più facilmente influenze ed altre malattie.

Le diete dimagranti estreme devono essere innanzitutto prescritte da nutrizionisti, dietologi o medici del settore. Inoltre vanno applicate per un periodo breve, massimo 3 settimane, a persone obese o gravemente in sovrappeso che hanno effettivamente bisogno di un dimagrimento immediato e drastico per motivi di salute.

I trucchi per dimagrire velocemente: non saltare i pasti

Partiamo dal presupposto che non esistono diete “miracolose” che eliminano tantissimi chili in poco tempo. Esistono però dei comportamenti virtuosi che, se eseguiti con costanza e abnegazione, portano a risultati soddisfacenti in un lasso di tempo piuttosto ristretto. Innanzitutto saltare i pasti non giova, poiché porta ad un appetito crescente e rallenta il metabolismo, svuotando il corpo di energie. Fare i pasti è importantissimo, soprattutto la colazione deve essere abbondante per affrontare al meglio la giornata. Il pranzo deve essere normale ed infine la cena deve essere molto leggera. Non saltare i pasti e soprattutto cerca di essere regolare e cioè di mangiare tutti i giorni allo stesso orario.

Sì agli spunti lontani dai pasti ma con riserva

Nel corso della giornata spesso capita di essere assaliti da improvvisi attacchi di fame. In questi casi non bisogna andare al bar e comprare la prima cosa che si trova, ma è opportuno fare spuntini dietetici capaci di ridurre il senso di fame. Frutta fresca, frutta secca o yogurt rappresentano lo spuntino ideale fuori dai pasti, poiché aumentano il senso di sazietà e non risultano particolarmente pesanti.

Altri validi alleati per la tua dieta dimagrante sono tisane e tè che hanno un forte potere drenante, depurativo e dimagrante e riducono il senso di fame. Non aggiungere però zucchero o miele altrimenti le tisane ed i tè perderebbero i loro effetti.

Consigli generali per dimagrire velocemente

Anche se l’avrai sentito diverse volte te lo ripeto: bere acqua è di fondamentale importanza per perdere i chili in eccesso. L’acqua ha un grande potere detox ed inoltre riduce drasticamente il senso di appetito. Ovviamente metti al bando bevande gasate ed alcoliche che contengono zucchero e tante calorie. Ricordati di portare con te sempre una bottiglietta d’acqua da sorseggiare continuamente. Se puoi aggiungi all’acqua qualche goccia di limone che ha un notevole potere purificante, velocizza il metabolismo, aiuta a digerire e di conseguenza riduce i chili in eccesso.