Il Dio del Crono, Usain Bolt esilarante in conferenza stampa

0

Usain Bolt (30 il prossimo 21 agosto) è, sicuramente, uno degli sportivi più attesi dalla maggior parte degli spettatori delle Olimpiadi 2016, non solo dal suo paese ma dal mondo intero. Sarà perchè è diventato nel corso degli anni una vera e propria leggenda ma anche perchè ha dimostrato di avere un carattere davvero particolare.

Il velocista, infatti, si è presentato in conferenza stampa ridendo e scherzando con i giornalisti tra i quali ce n’è stato uno che gli ha dedicato una barra rap. Inoltre, Usain Bolt ha scattato una serie di selfie con gli addetti ai lavori e ha chiesto un applauso, “imposto”, tanto per riderci un pò su. Un fenomeno di carisma, simpatia e dedizione al suo lavoro e più in generale allo sport che, secondo il suo parere, va sempre rispettato. Tant’è che quando gli è stata chiesta un’opinione sulla recente questione doping russa ha dichiarato che se fossero arrivate le conferme del fatto avvenuto, sarebbero dovuti essere puniti duramente.

usain bolt

Il campione giamaicano che potrà gareggiare a partire da sabato 13 agosto nella 100m maschile, si è definito un pigro  tanto da non partecipare insieme al compagno di squadra Asafa Powell alla cerimonia di apertura di questi giochi olimpici. Si annoiavano e per questo si sono rifugiati in un centro commerciale dove hanno acquistato una nuova televisione da installare in camera.  Ma sarà davvero questa la motivazione? In realtà sì ma da non escludere è anche la sua risposta “L’Olimpiade è sempre emozionante ma vado in giro poco per non deconcentrarmi”. Inoltre, va sottolineato che cercherà di compiere un’altra impresa, oltre il raggiungimento dei suoi record già entrati nella storia. Usain Bolt è pronto a realizzare il suo terzo triplete consecutivo (100, 200, 4×100). Il Dio del crono è pronto e ci stupirà ancora una volta.

usain bolt