Milan, filo diretto con gli States: De Jong e Nocerino ai saluti

Doppia cessione in vista nella giornata odierna per il Milan, dopo le cessioni di Cerci, El Shaarawy e Suso

0
Nigel De Jong
Nigel De Jong, fonte goal. com

Scatta l’ ultimo giorno di mercato e in casa Milan, a detta di Adriano Galliani, si pensa in primis a sfoltire la rosa. L’ Ad rossonero ha dichiarato che colpi in entrata non ce ne saranno e al contrario, sono pronti a lasciare Milanello sia Nigel De Jong che Antonio Nocerino, con la destinazione comune degli Stati Uniti. Con il centrocampista olandese c’è una trattativa serrata con i Los Angeles Galaxy e l’ accordo sembrerebbe ormai vicino alla chiusura. Il giocatore non è considerato da Sinisa Mihajlovic, che gli ha fatto dunque capire di non essere parte del progetto. Il Milan in questo modo risparmierebbe tre milioni di euro a stagione fino al 2018, data nella quale sarebbe scaduto il contratto di De Jong. Capitolo Nocerino: il giocatore, dopo l’ annata trionfale della stagione 2011/2012 nella quale realizzò ben dieci reti in campionato, non ha avuto più lo spazio che si sarebbe aspettato e anzi, la società rossonera dopo quell’ anno cominciò a mandarlo continuamente in prestito, con West Ham, Torino e Parma in rigorosa sequenza. Anche per lui adesso si aprono le porte dell’ America con un ex tanto amato , Ricardo Kakà, pronto ad accoglierlo all’ Orlando City.