Dragon Ball Super all’episodio 14: ecco come si conclude lo scontro tra Goku e Bills!

0
Dragon Ball
Dragon Ball

Siamo arrivati all’atto finale. Lo attendevamo un po’ tutti. Dragon Ball Super darà il suo vincitore nell’episodio 14 già trasmesso. Finalmente si conclude la saga della Battaglia Degli Dei. Goku e Bills se ne sono date di santa ragione, ma alla fine la spunterà soltanto uno. Un finale scoppiettante, come nelle previsioni. Possiamo dire che Dragon Ball Super abbia rispettato tutte le attese, mettendo in mostra un combattimento emozionante e divertente allo stesso tempo per i nostri occhi. Nella scorsa puntata li avevamo lasciati così. Goku sembra in difficoltà dopo la fine della trasformazione in Super Saiyan God, ma riesce a riprendersi come nel suo stile. Il combattimento finisce quando Goku lancia un Kamehameha e Bills utilizza una delle sue ormai famose bombe di neutroni. L’enorme esplosione che ne deriva diventa una poderosa sfera infuocata che si dirige verso la terra. Bills si dimostra più potente in questo momento, dato che può aumentare le dimensioni e la potenza della sua sfera solamente schioccando le dita. Cosciente che questa sfera può distruggere la Terra, Goku consuma tutta l’energia che gli è rimasta per perforarla e farla esplodere. La terra si salva, ma l’energia di Goku si esaurisce e il Saiyan cade verso la terra, dove verrà raccolto da Vegeta. Il nostro eroe, di fatto, non è riuscito a sconfiggere il Dio della distruzione che, però, preso dal fedele servitore Whis, si allontana verso il suo pianeta d’origine. Una battaglia che ha sorpreso anche un immortale come lui, figuriamoci noi. Chissà quali altre sorprese potrebbe riservarci Dragon Ball e le sue saghe. Magari un Mister Satan versione Super Saiyan. Ma non vi anticipiamo nulla!