Dybala, clamoroso dall’Argentina: niente rinnovo con la Juventus

0
Paulo Dybala, Juventus, fonte Di Leandro Ceruti from Rosta, Italia - juve 6 leggenda, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=59296963
Paulo Dybala, Juventus,fonte Di Leandro Ceruti from Rosta, Italia - juve 6 leggenda, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=59296963

Paulo Dybala e la Juventus potrebbero clamorosamente mollarsi. La Joya è ora pronta ad ascoltare le offerte

A gettar benzina sul fuoco sulla situazione bianconera arrivano altre situazioni ingestibili. La sconfitta di ieri sera, arrivata dopo una buona partita, lascia non poco amaro. Alex Sandro è nell’occhio del ciclone, così come anche Allegri. Il problema peggiore però arriva dopo la partita e vede protagonista Paulo Dybala.

Secondo quanto riportato dall’Argentina da Tyc Sports, il calciatore sarebbe arrabbiato per la gestione delle trattative per il suo rinnovo. Ora sarebbe dunque pronto ad ascoltare le offerte che gli arriveranno nei prossimi mesi.

Addio a fine stagione

Le trattative per il rinnovo sembravano esser alla fine, con a mancare solo la parte burocratica da gestire con l’agente di Dybala. A temporeggiare sembrerebbe essere la Juventus, non più convinta delle cifre precedentemente proposte per l’accordo.

La Juventus aveva proposto una parte fissa di circa 8 milioni, con bonus che avrebbero portato lo stipendio ai 10 milioni voluti dal giocatore. Società che non convinta delle condizioni fisiche del proprio numero 10, ora starebbe offrendo uno stipendio pari a 7 milioni o anche ridotto. Nulla di troppo lontano dal suo precedente ingaggio, insomma.

La questione avrebbe creato rabbia in Paulo Dybala, che ora sarebbe pronto ad ascoltare eventuali offerte per partire a zero. Ancora non si hanno troppe notizie su trattative in corso tra l’Argentino e altri club, ma Marotta non ha mai nascosto il suo amore per il giocatore. Che possa esser questa la volta buona per uno sgarbo alla Vecchia Signora?