Dybala fa commuovere l’Italia: ecco cosa ha fatto per il piccolo Kelvin

0
Paulo Dybala, Juventus, fonte Di Leandro Ceruti from Rosta, Italia - juve 6 leggenda, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=59296963
Paulo Dybala, Juventus,fonte Di Leandro Ceruti from Rosta, Italia - juve 6 leggenda, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=59296963

Gesto commovente fatto da Paulo Dybala per il piccolo Kelvin, il bambino di 7 anni che lo scorso 3 giugno era stato travolto dalla folla in piazza San Carlo. Intorno alle 22 in pieno centro a Torino è successo il finimondo, paura, terrore, gente che scappa e il piccolo che viene travolto e trasportato all’ospedale Regina Margherita. A causa dei traumi riportati al torace e al capo viene tenuto in come farmacologico per due giorni. Fortunatamente Kelvin si è ripreso e sta bene, tra pochi giorni sarà dimesso dall’ospedale e potrà tornare alla vita di tutti i giorni.

UMANITA’- Dybala ha voluto fare un regalo al suo piccolo tifoso, un rappresentante della società gli ha portato una maglietta autografata, poi il giocatore stesso ha chiamato il bambino a telefono. Kelvin gli ha chiesto di andare a trovarlo perché vuole dei consigli per diventare come lui, Dybala dal ritiro dell’Argentina ha risposto in maniera affettuosa a tutte le domande per poi salutarlo su Twitter con un messaggio: “Tu hai tifato per noi, io ho tifato per te. Sono felice che stai bene, è stato bello parlare per te”. Un gesto importante che dimostra l’umanità dell’argentino, che più volte in passato è stato protagonista di episodi di questo tipo.