venerdì, Giugno 14, 2024
HomeSportCalcioDybala proposto al Napoli? Bucchioni: "Si, ma..."

Dybala proposto al Napoli? Bucchioni: “Si, ma…”

É stata una stagione travagliata quella della Juventus. Dopo l’anno “così e così” con la gestione Pirlo, che comunque aveva portato a casa una Coppa Italia e una Supercoppa, lo stesso non si può dire della seconda andata di Allegri. Il tecnico toscano ha conquistato un posto in Champions (4°), ma non è arrivato nessun trofeo nella bacheca del team torinese, cosa che non accadeva dalla stagione 2010-2011.

Oltre a ciò, in casa Juventus si è dovuto fare i conti con degli importanti addii: il primo è quello del capitano Giorgio Chiellini, che ha salutato la Juventus in una grande festa dopo la partita con la Lazio dopo circa 16 anni. L’altro grande addio è quella di Paulo Dybala (7 anni con la maglia bianconera), visto che l’argentino non ha trovato un accordo con la società bianconera per il rinnovo. La Joya ha ancora 28 anni ed un grande mercato intorno a se, soprattutto in Italia.

Il classe 93′ è stato accostato a un club: l’Inter grazie al buon rapporto che cìè tra il fantasista argentino e il dirigente neroazzurro Peppe Marotta. L’amministratore delegato Area Sport dei neroazzurri, è intervenuto all’evento “L’Amico Atletico”, presso la Fondazione Cardinaletti, dove ha parlato sulla questione Dybala. Questo quanto raccontato: Dybala? Nello sport bisogna accettare bugie bianche, ma la speranza è che possa giocare con noi.

Antonello Perillo, giornalista della Rai, attraverso il suo profilo di Facebook, ha confermato tale indiscrezioni: “L’Inter sembra puntare forte su Dybala. Sarebbe un gran colpo per i nerazzurri. Continuo a ritenerlo giocatore importantissimo.

Secondo Giuseppe Bucchioni, ci sarebbero altri club interessati al giocatore ex-Palermo, ma che sono frenati da un grosso ostacolo: “Si dovrebbe chiudere a breve la vicenda Paulo Dybala. L’argentino vorrebbe più dei sei milioni proposti. All’orizzonte c’è la Roma, ma il giocatore sarebbe stato proposto anche allo stesso Milan e al Napoli di De Laurentiis che (ovviamente) sono spaventati dall’ingaggio”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME