domenica, Luglio 14, 2024
HomeSportCalciomercatoDybala-Roma, ci sarà un incontro: l'Arabia Saudita preme

Dybala-Roma, ci sarà un incontro: l’Arabia Saudita preme

Come ogni estate, il futuro di Paulo Dybala è in dubbio a causa dell’abbordabile clausola di uscita da 12 milioni di euro presente nel suo contratto, ma il giocatore non ha fretta di lasciare la Roma

Paulo Dybala ha rifiutato la ricca proposta dell’Al Nassr, come informa TuttoSport: da questo luglio i club stranieri potranno accaparrarsi la Joya per soli 12 milioni di euro, a patto che il calciatore stesso accetti il trasferimento. Dybala ha meno stimoli rispetto al passato, visto che è destinato a un cospicuo aumento automatico dello stipendio, che lo riporterà ai livelli della Juventus dopo le stagioni alla Roma, piuttosto buone.

D’altra parte, è legato alla squadra solo fino al 2025. Un prolungamento potrebbe essere previsto. I suoi agenti Carlos Novel e Jorge Antun potrebbero essere in città nel corso della settimana per un incontro con il nuovo direttore sportivo giallorosso Florent Ghisolfi. A prescindere dall’esito della trattativa, Daniele De Rossi è deciso a trattenere l’argentino. Inoltre, secondo quanto riferito, si sarebbe attivato per cercare di ingaggiare Federico Chiesa anche se la trattativa per quest’ultimo sembrerebbe essere naufragata.

Dybala resta?

La possibilità di permanenza di Paulo Dybala resta elevata, anche se il calciatore argentino potrebbe spingere per andar via nel caso in cui dovesse arrivare l’offerta giusta. Il calciatore, però, per ora sembra voler restare nella capitale e, soprattutto, in Europa.

Sogna di giocare almeno un’ultima annata in Champions League, prima di definitivamente trasferirsi lontano dal Vecchio Continente. Per il suo futuro, le piste più abbordabili sono quelle del ritorno in Argentina o un’eventuale svernare in paesi più ricchi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME