Dzeko-Chelsea si tratta, la Roma cerca un esterno: Berardi e Ziyech subito

0
Edin Dzeko, fonte By Ailura, CC BY-SA 3.0 AT, CC BY-SA 3.0 at, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=39395900
Edin Dzeko, fonte By Ailura, CC BY-SA 3.0 AT, CC BY-SA 3.0 at, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=39395900

La trattativa tra Roma e Chelsea per il passaggio a Londra di Emerson Palmieri e Edin Dzeko prosegue. Per il brasiliano filtra ottimismo per la buona riuscita dell’affare, i giallorossi hanno accettato l’offerta dei Blues da 20 milioni di euro più 5 di bonus, con gli agenti del terzino già volati a Londra per chiudere l’affare nelle prossime ore. C’è ancora distanza invece riguardo l’attaccante bosniaco, la Roma non è sicura di volersene privare, anche se l’offerta da 30 milioni messa sul piatto da Conte sarebbe difficile da rifiutare per chiunque, sia considerando l’età del giocatore (32 anni), sia per il fatto che in rosa i giallorossi hanno già Schick e Defrel in grado di sostituirlo.

STRATEGIA– Le condizioni per concludere l’affare ci sono tutte. Se Dzeko dovesse partire Schick sarà confermato prima punta, per questo Monchi sta lavorando per portare a Trigoria già a gennaio un esterno d’attacco. Il primo nome è quello di Domenico Berardi, il giocatore accetterebbe volentieri la destinazione, difficile invece convincere il Sassuolo a cedere a gennaio. Per questo il ds giallorosso sta virando con decisione su Hakim Ziyech, esterno marocchino dell’Ajax che potrebbe arrivare subito mettendo sul piatto i 25 milioni di euro richiesti dal club olandese.