È asta tra Juve e Inter per Cavani: ecco tutti i dettagli!

0

Una delle stelle del calcio mondiale che benissimo ha fatto nel nostro campionato di Serie A con la maglia del Napoli qualche stagione fa è Edison Cavani. L’attaccante uruguaiano non ha trovato a Parigi lo spazio che pensava di avere e anche nell’ultimo match di campionato in Ligue 1 in cui il PSG ha battuto l’Angers per 5-1, Cavani non è partito titolare subentrando solo al 70esimo minuto in campo, mentre in Italia c’è chi farebbe follie pur di averlo nella propria rosa. Stiamo parlando di Juventus e Inter che stanno cercando un attaccante per rinforzare la propria rosa. L’Inter, se dovesse tornare ai fasti di inizio anno, potrebbe qualificarsi in Champions League e a quel punto avrebbe un capitale da spendere per comprare un attaccante e formare una formidabile coppia di attacco con Icardi per provare a invertire la rotta di scarsa prolificità di quest’anno. Ma indipendentemente dalle sorti dei nerazzurri, a Torino i fari sono eccome puntati su Parigi. Marotta e i suoi uomini sanno già che uno dei rinforzi principali dovrà essere in attacco visto che Dybala a parte, Mandzukic e Morata non stanno giocando al top e l’anno prossimo servirà un’altra punta di diamante davanti. La trattativa sarà ovviamente difficilissima perché non solo bisognerà inviare a Parigi un “bonifico” da oltre 40 milioni di euro, ma bisognerà anche sedersi per parecchie ore al tavolo con Cavani e il suo agente per parlare del suo stipendio (che tocca i 10 milioni di euro). In ogni caso a giugno l’ex partenopeo non vorrà rimanere ancora un anno a scaldare la panchina del Parco dei Principi e vorrà trasferirsi in un altro top club europeo, quindi potrebbe anche decidere di tagliarsi un po’ lo stipendio. Juventus e Inter aspettano a braccia aperte.