Eagles of Death Metal annullano le date previste in Italia

0
Eagles-of-Death-Metal

La band rock degli Eagles of Death Metal, dopo aver vissuto l’orrore della strage di Parigi al Bataclan proprio durante un loro concerto, non trovano pace. Il gruppo, nonostante tutto, ha ripreso a suonare ma oggi annunciano di non riuscire più, a venire in Italia.

A proposito  di ciò che è successo all’interno del Bataclan, in una recente intervista concessa a Vice, i membri del gruppo hanno raccontato quanto hanno visto con i loro stessi occhi. Un’esperienza che lascerà un segno indelebile, in tutti loro. Con la voce spezzata dal tremore e dal pianto hanno narrato che molte persone si erano nascoste nei camerini ma i terroristi sono andati a cercarli anche lì e li hanno uccisi. Solo un bambino, nascosto sotto una giacca di pelle, è riuscito a salvarsi.

Eagles-of-Death-Metal

I loro tre concerti italiani previsti per il 27, 28 e 29 di questo mese sono stati annullati. La causa sarebbe un infortunio di uno dei componenti della band americana. Nello specifico, si tratta del frontman-chitarrista Jesse Hughes che si è fatto male proprio durante lo svolgimento del loro tour europeo. Ecco le sue parole: “Sono devastato perchè non possiamo continuare il nostro tour europeo ma ho bisogno di recuperare affinchè possiamo continuare a suonare musica rock in tutto questo bel mondo, e tornare in Europa ancora più forti di prima in estate”.