Ecco contro chi giocherà l’Italia agli Europei

0

Sono terminati i sorteggi che hanno determinato i gruppi della fase a gironi dei prossimi Europei. Partiamo subito dalla notizia cattiva: l’Italia è capitata in un girone abbastanza tosto, dato che dovrà affrontare innanzitutto il Belgio, che si candida per il primo posto nel gruppo, e poi la Svezia di Ibrahimovic; l’altra squadra sorteggiata è l’Irlanda, che, sebbene inferiore sul piano tecnico, è sempre stata un avversaria ostica da affrontare. La buona notizia è che l’Italia potrà contare sulla caratura storica della nazionale, da cui ci si aspetta sicuramente il passaggio del turno alla fase successiva.

Ecco quindi tutti i gironi:

Gruppo A                          Gruppo B                                 Gruppo C      

Francia                               Inghilterra                              Germania

Romania                            Russia                                     Ucraina

Albania                               Galles                                      Polonia

Svizzera                              Slovacchia                              Irlanda del Nord

 

Gruppo D                            Gruppo E                            Gruppo F

Spagna                                  Belgio                                Portogallo

Repubblica Ceca                  Italia                                  Islanda

Turchia                                  Irlanda                                Austria

Croazia                                  Svezia                                 Ungheria

 

Come si può vedere, i due gruppi più interessanti sono proprio quello dell’Italia e il gruppo D, dove la Spagna dovrà vedersela con Repubblica Ceca, Turchia e Croazia, squadre tutt’altro che cuscinetto. Le altre nazionali più quotate, come Germania e Francia, partono inevitabilmente come favorite nei propri gruppi. Tra gli outsiders cui occorre fare attenzione compaiono Islanda, Albania e anche l’Irlanda del Nord, piccole nazionali che però hanno fatto più che bene nel corso delle partite di qualificazione.